Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il Castello Svevo di Bari partecipa alle Giornate Europee dell’Archeologia 2021 presentando due esposizioni temporanee allestite nelle sale al primo piano: la mostra “Vasi Mitici. Gli eroi del Museo Nazionale Jatta”, nella sala Federico II, e nella sala Bona Sforza, l’esposizione di un nucleo di reperti archeologici sequestrati e rimpatriati dal Belgio ad opera dei Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Bari con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia.

Il programma prevede: Sabato 19 giugno, ore 18.00: visita alla mostra “Vasi Mitici” a cura del personale del Castello Svevo. Domenica 20 giugno, ore 18.00: visita alla mostra “Vasi Mitici”, a cura del personale del Castello Svevo. Lunedì 21 giugno, ore 21.00: visita alla mostra “Vasi Mitici” e all’esposizione temporanea del sequestro a cura della Direttrice del Museo Nazionale Jatta. Martedì 22 giugno, ore 9.00-19.00: apertura straordinaria del Castello Svevo di Bari per permettere di visitare l’esposizione dei reperti archeologici del sequestro dal Belgio.

 

Numero massimo di visitatori consentito: sabato 19 giugno, ore 18.00: 15 persone max nella sala Federico II; 40 per l’intero castello; domenica 20 giugno, ore 18.00: 15 persone max nella sala Federico II; 40 per l’intero castello; lunedì 21 giugno, ore 21.00: 15 persone max nella sala Federico II; 40 per l’intero castello;

Fasce orarie d’ingresso:

sabato 19 – domenica 20- martedì 22 giugno: 9:00 – 10:00 – 11:00 – 12:00 – 14:00 – 15:00 – 16:00 – 17:00 – 18:00;

lunedì 21 giugno: 9:00 – 10:00 – 11:00 – 12:00 – 14:00 – 15:00 – 16:00 – 17:00 – 18:00; 21.00.

Prenotazione: sempre obbligatoria

sabato 19 – domenica 20- martedì 22 giugno: tramite l’app ioprenoto (https://ioprenotoapp.com/) per le fasce d’ingresso previste: 9:00 – 10:00 – 11:00 – 12:00 – 14:00 – 15:00 – 16:00 – 17:00 – 18:00;

lunedì 21 giugno, per la visita guidata serale ore 21.00 del 21 giugno 2021, tramite la mail drm-pug.castellodibari@beniculturali.it. All’accoglimento della prenotazione seguirà mail di conferma da mostrare all’ingresso. Le prenotazioni saranno accettate sino al raggiungimento del numero di 15 persone (bambini compresi).

Durata della visita: 1 ora Costo: gratuito

Per informazioni: telefono: 080/8869304

Le misure anti-contagio e le modalità di visita previste durante l’evento sono consultabili al seguente link: https://musei.puglia.beniculturali.it/wp-content/uploads/2021/05/DRM-PUG-Modalit%C3%A0-di-visita2.pdf.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui