Cabtutela.it
acipocket.it
Un guasto alla cabina Enel di Andria Centro nella tarda serata di ieri ha provocato un blocco della erogazione della energia elettrica in più punti della città, compreso l’ospedale Bonomo di Andria. La situazione è stata immediatamente presidiata dai tecnici della Asl: sono entrati subito in funzione i gruppi di continuità assistenziale che hanno garantito senza interruzione la continuità delle cure. Non è stato registrato nessun problema per i pazienti. Tutti i responsabili delle unità operative hanno presidiato le proprie attività: alle 8 di stamattina tutte le grandi apparecchiature erano perfettamente attive e funzionanti. Garantiti anche i flussi informativi.
“Ci auguriamo che come indicato dai tecnici Enel entro la giornata di oggi possa essere ripristinata correttamente la rete – dice Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario della Asl Bt – intanto va sottolineato che l’assistenza sanitaria non ha subito interruzioni e che non ci sono stati problemi per i pazienti. Oggi saranno garantite le prestazioni necessarie per i pazienti ricoverati e per i cittadini provenienti dall’esterno e con prenotazione. Anche l’attività di vaccinazione non subirà variazioni e sarà garantita in tutti gli hub”.
“La reazione dei nostri tecnici e dei nostri responsabili clinici è stata immediata e continuativa per tutta la notte – continua Delle Donne – e per questo voglio ringraziarli. Dimostrano come sempre un grande senso di responsabilità e di attenzione”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui