Cabtutela.it
acipocket.it

“In molti mi hanno chiesto di intervenire per far sistemare le aree cantiere di Via Siponto e quella adiacente alla parrocchia San Luca, nel quartiere di Japigia. Ma, con profondo rammarico, ho potuto constatare quanto le stesse siano state vandalizzate senza alcun motivo”. E’ quanto ha dichiarato in una nota il presidente del Municipio I, Lorenzo Leonetti allegando alle sue parole anche alcune immagini.

Dai rifiuti alle recinzioni rotte, ma non solo. Anche la pavimentazione dell’area adibita allo sport risulta vandalizzata e dunque, inutilizzabile. “Quelle aree sono lì senza una catena o una recinzione, sono lì per essere già utilizzate così da non modificare lo stile di vita dei residenti, sono lì in attesa di essere consegnate al comune di Bari. Non comprendo e non accetto così tanta violenza su bene pubblici che servono a migliorare i nostri quartieri” – ha sottolineato Leonetti specificando che, trattandosi di aree non ancora consegnate al Comune sono dunque pive di video sorveglianza e arredi urbani.

“Come faccio oramai da anni – prosegue – ho contattato le aziende responsabili dei cantieri e ieri, sono iniziate le manutenzioni del verde perché, se pur ancora cantieri, queste aree sono parti integrate nelle abitudini dei residenti e quindi devono essere sempre decorose e ben tenute. Presto arriveranno le telecamere, sicuramente un valido strumento di monitoraggio e controllo che nulla potrà fare se la testa ed il cuore di queste persone non cambierà. Io comunque non mi arrendo e resto fiducioso perché credo nel buon senso della comunità che rappresentano”, ha concluso.

https://fb.watch/6uQI-rxBbT/


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui