Cabtutela.it
acipocket.it

Anche quest’anno torna l’iniziativa “È giunta l’ora di donare il sangue”, organizzata con il patrocinio dell’assessorato comunale al Welfare dalla fondazione Ciao Vinny, in collaborazione con altre associazioni del territorio, per una raccolta straordinaria di sangue nella giornata di giovedì 22 luglio.

Per coloro che vorranno aderire alla donazione l’appuntamento, previa prenotazione, è presso la nuova sede della Banca del Sangue del Policlinico di Bari (nei pressi del Cup), dalle ore 7.30 fino alle 13.30, con accesso contingentato in modo da garantire la massima sicurezza. Ai donatori verranno fornite tutte le indicazioni da seguire per donare il sangue in totale sicurezza.

L’idea, spiegano gli organizzatori, nasce dall’esigenza di dare un sostegno concreto agli ospedali che (soprattutto durante la stagione estiva), sono chiamati a far fronte alle numerosissime emergenze dovute anche agli incidenti stradali. Le strutture ospedaliere, inoltre, hanno bisogno anche di sangue per garantire l’assistenza a coloro che hanno necessità di trasfondere sangue ed emocomponenti a causa di interventi d’urgenza, trapianti, ma anche ai tanti pazienti oncologici e a coloro che devono sottoporsi a trasfusione con cadenza regolare, come i talassemici.

Quest’anno, la situazione si presenta ancora più critica, ragion per cui, sottolineano gli organizzatori, “è necessario coinvolgere quante più persone possibile, anche donatori non abituali che, magari, potranno abituarsi a un gesto responsabile nei confronti dell’intera comunità”.

“Donare il sangue è un’esperienza di generosità che non ha eguali – ha spiegato il vicepresidente della fondazione Ciao Vinny Lorenzo Moretti – Non si fa caso a quanto sia importante questo gesto fin quando non se ne ha bisogno. E purtroppo ogni estate i numeri di coloro che necessitano di una trasfusione aumentano, anche perché spesso ci si lascia andare un po’ di più alla frenesia della movida e del divertimento stagionale, soprattutto dopo le restrizioni alle quali siamo stati costretti per l’emergenza Covid. La nostra attenzione, invece, deve essere sempre alta. Purtroppo, quest’anno abbiamo rilevato che non c’è più interscambio di sacche tra le regioni e la carenza di sangue è molto molto grave” – ha concluso.

 Per donare sarà necessario presentarsi a partire dalle ore 7.30. Si entrerà 12 persone alla volta. Potranno donare anche i neovaccinati che non abbiano avuto sintomi entro 48 ore dall’inoculazione. Queste le fasce orarie individuate: 7.30-8.30; 8.30-9.30; 9.30-10.30; 10.30-11.30; 11.30-12.30; 12.30-13.30. È possibile prenotare la fascia oraria preferita inviando una mail a info@ciaovinny.it ma sarà comunque possibile presentarsi anche senza prenotazione.

All’organizzazione della raccolta sangue hanno collaborato il Comune d Bari, Aci, Acsi, Amichi, Acam, Aipd, Bari young, Echo events, Gli eccipienti, Levante azzurro, Seconda Mamma, Marcobaleno, Seguaci della Nord, Vinci con noi e We are stronger charity. Per ulteriori informazioni chiamare il numero 340 4873006.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui