Cabtutela.it
acipocket.it

Ricchi di vitamine e sali minerali come potassio, sodio, calcio e fosforo. Parliamo del carosello, ortaggio fresco e nutriente tipico dell’estate. Immancabile sulle tavole italiane, soprattutto quelle pugliesi, i caroselli riempiono di gusto e colore le insalate. Tra le loro proprietà non si può non citare, come già detto, la presenza di sali minerali, soprattutto il potassio, di cui son pieni. Ma non solo.

Il carosello, in particolare, è ricco di vitamine del gruppo A e C ed è, inoltre, un ortaggio molto ricco di acqua. Questo oltre a renderlo diuretico e disintossicante, lo rende anche un’ottima fonte di energia. E’ infatti molto indicato nelle diete ipoglicemiche e ipocaloriche, soprattutto per la sua capacità di “spezzare la fame”, riempiendo subito lo stomaco. Gli esperti, soprattutto per le sue proprietà antiossidanti, consigliano di mangiarlo a fine pasto. Questo ortaggio, se consumato in questa modalità, può infatti migliorare la digestione e permette dunque di beneficiare delle sue proprietà digestive. E’ consigliabile però eliminare i semi all’interno.

Infine, i caroselli risultano essere un tocca sana per la ritenzione idrica. Trattandosi di un alimento diuretico questi sono utili nell’eliminazione dei liquidi in eccesso, supportando il contrasto alla cellulite. Ecco due ricette semplici e gustose per portarli in tavola.

CIALLEDDA PUGLIESE

Regina indiscussa dell’estate è la Cialledda, un piatto tipico pugliese che rimanda ad antiche tradizioni, in particolare alla cucina povera e contadina. Questa pietanza, infatti, viene chiamata anche “colazione del mietitore” e veniva preparata dai contadini che si preparavano ad affrontare giornate faticose di lavoro. Per preparala basterà lavare e tagliare e pezzettini i pomodori, almeno 200 grammi, versandoli poi in una ciotola. A parte tagliate invece la cipolla a fettine sottili. E’ preferibile quella rossa, circa 100 grammi. Mescolate per bene aggiungendo anche l’origano, i caroselli sbucciati e tagliati a pezzetti. A parte, bagnate leggermente di acqua almeno 5 friselle. Infine aggiungetele al resto degli ingredienti e condite tutto con olio d’oliva e sale. Alcuni aggiungono anche le uova sode per dare un tocco in più a questa pietanza consigliatissima nei mesi estivi. Se di vostro gradimento consigliamo anche l’aggiunta di olive nere spezzettate.

MINESTRA FREDDA CON CAROSELLO

Lavate e tagliate a pezzetti due avocado e 4 caroselli. A parte tritate della menta fresca. Aggiungete poi nel frullatore cetriolo, avocado, ghiaccio, acqua e olio extravergine di olive. Infine aggiungete pepe, sale e spezie di vostro gradimento continuando a frullare. Conservate nel frigorifero per almeno due ore prima di servire. Potete aggiungere anche in questo caso delle friselle. Si tratta di una pietanza fresca e aromatizzata, consigliata nelle giornate più calde.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui