Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

La staffetta azzurra ha corso in 37”50 (nuovo record italiano che ha migliorato quello di 37”95 stabilito ieri nella semifinale), davanti alla Gran Bretagna (37”51). Bronzo al Canada in 37’70. Allo stadio Olimpico di Tokyo risuonano le note di ‘Notti Magiche’ di Gianna Nannini ed Edoardo Bennato, in omaggio a Tortu, Jacobs, Desalu e Patta, nuovi campioni olimpici della staffetta 4×100. Gli azzurri si sono intrattenuti a lungo a bordo pista con le bandiere tricolori a festeggiare con la delegazione italiana, con Tortu – ultimo staffettista – scoppiato in un pianto dirotto.

Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 Luigi Busà è medaglia d’oro nella specialità kumite 75 chili di karate. Nella finale per il primo posto l’azzurro ha sconfitto l’azero Rafael Aghayev. Per l’Italia è il nono oro a Tokyo 2020. Prima di lui, l’ottavo oro era arrivato con  Antonella Palmisano. Dopo Massimo Stano, è oro Italia anche nella prova femminile dei 20 km di marcia. E’ la prima volta che l’Italia vince l’oro nella marcia con uomini e donne nella stessa Olimpiade.

Con l’oro di Antonella Palmisano nella 20 km di marcia, l’Italia era salita a quota 36 medaglie complessive eguagliando il suo record assoluto, che era stato raggiunto a Los Angeles 1932 e a Roma 1960. Ma con la medaglia dal karate, è record assoluto di medaglie alle Olimpiadi per l’Italia. E l’Italia è in finale nella staffetta 4×400 maschile delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il quartetto azzurro – Alessandro Sibilio, Vladimir Aceti, Edoardo Scotti, Davide Re – ha chiuso la propria semifinale al quarto posto (le prime tre acquisivano direttamente il pass per la finale) ma è stata ripescata grazie al tempo di 2’58”91, nuovo record italiano.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui