Cabtutela.it
acipocket.it
Il sogno di un parco a ridosso del Castello Svevo diventerà realtà. Lo ha dichiarato il sindaco Antonio Decaro sulla sua bacheca ricordando l’architetto Arturo Cucciolla, scomparso due giorni fa e che tanto ci aveva creduto.
“Quando Arturo Cucciolla – scrive Decaro –  ci ha parlato le prime volte della possibilità di realizzare un grande parco intorno al Castello Normanno Svevo Angioino e alla Città vecchia mi era sembrata un po’ una follia. Poi con la sua caparbietà, insieme a tanti altri cittadini, e con la testardaggine tipica di chi vive da sempre per la propria città, ci ha convinto tutti che il parco del Castello non era un sogno ma poteva invece essere una realtà nuova, diversa, più bella per Bari.  Ci siamo scontrati a volte – prosegue il sindaco – ma sempre guardandoci negli occhi perché sicuri di essere dalla stessa parte, quella di chi non si arrende mai alle cose così come sono.
Il progetto che tu ci hai consegnato qualche anno fa, oggi è diventato un piano più ampio che abbiamo scelto di candidare per un finanziamento nazionale. Il parco del Castello non è più un sogno, né una follia. Il parco del Castello sarà presto finanziato e dopo la progettazione partecipata diventerà un cantiere. Perché Bari vecchia deve tornare a essere un tutt’uno con il nostro mare come ci siamo detti tante volte. Ciao Arturo – conclude –  grazie per quello che hai fatto per la nostra città.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui