Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Sono in corso alcune indagini da parte dei Carabinieri nel tentativo di accertare la dinamica di un brutto litigio finito con ferimento avvenuto nella serata di ieri al termine di una partita di calcetto.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il litigio, avvenuto in una struttura sportiva di Triggiano, sarebbe finito con un accoltellamento. In particolare, due dei giocatori in campo, un 20enne e un 29enne, entrambi incensurati, avrebbero iniziato a litigare. Il più giovane sarebbe rimasto ferito alla zona pettorale in seguito ad utilizzo di arma da taglio.

Immediato l’intervento del personale sanitario del 118 che ha soccorso il ragazzo trasportandolo al Policlinico di Bari, dove al momento è in osservazione. Non sarebbe in pericoo di vita. Intanto, i carabinieri, hanno avviato le verifiche del caso per accertare la dinamica dei fatti e attribuire eventuali responsabilità. Oltre ad ascoltare le testimonianze di tutti i giocatori presenti saranno visionati i video registrati dalle telecamere di videosorveglianza presenti nella struttura.

L’arma utilizzata non è stata ancora ritrovata, dunque non è chiaro se si sia trattato di un coltello o di un oggetto tagliente di altra tipologia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui