aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Porta Futuro Bari segnala che Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ricerca diplomati da inserire in un percorso formativo professionalizzante per Macchinista in Trenitalia SpA per la Regione Puglia. Con un contratto di apprendistato professionalizzante, età compresa tra i 18 e i 29 anni in relazione alla tipologia contrattuale di inserimento; Scadenza domenica 28 novembre 2021.

Descrizione posizioni ricercate: Figura storica e protagonista del mondo ferroviario, come Macchinista sarai responsabile della conduzione dei nostri treni ed interagirai quotidianamente con apparecchiature innovative ed altamente tecnologiche.

Responsabile del trasporto delle persone garantendo loro un servizio sicuro, puntuale e confortevole nel pieno rispetto delle regole, delle procedure e delle norme di sicurezza, anche in situazioni stressanti.

Responsabile del controllo del treno. Verificherai, prima della partenza e durante il viaggio, le condizioni del treno segnalando prontamente eventuali criticità ed intervenendo per la loro risoluzione secondo le procedure di sicurezza previste.

Requisiti richiesti: Età compresa tra i 18 e i 29 anni in relazione alla tipologia contrattuale di inserimento; Diploma di scuola superiore quinquennale tra i seguenti indirizzi di studio: Manutenzione e Assistenza Tecnica; Elettronica e Elettrotecnica, Informatica e Telecomunicazioni, Trasporti e Logistica, Meccanica, Meccatronica ed Energia; Residenza nella regione Puglia.

Requisito preferenziale: il voto di diploma può essere utilizzato come requisito preferenziale. Modalità di partecipazione: Se hai voglia di metterti in gioco e cogliere l’opportunità di far parte del Gruppo FS Italiane candidati a questa offerta di lavoro entro il 28 Novembre 2021. https://fscareers.gruppofs.it/job/view-job.php?id=4305

Scadenza: domenica 28 novembre 2021


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui