lapugliativaccina.regione.puglia.it

Una coltre bianca sveglia i cittadini del Foggiano, arrivano le prime nevicate e vengono chiuse le scuole a Monte Sant’Angelo. Fiocchi di neve ad Alberona, Faeto e Biccari, sul monte Cornacchia e sul Monte Crispignano (1.105 metri di altezza) nel comune di Monteleone di Puglia.

Deboli precipitazioni nevose anche nei comuni di Monte Sant’Angelo e San Giovanni Rotondo. Nel primo caso il sindaco Pierpaolo D’Arienzo ha disposto la chiusura delle scuole in via precauzionale ed ha assicurato la viabilità agli autobus e a tutte le strade extraurbane con l’ausilio di mezzi spargisale, degli operatori ecologici e della Polizia Locale.
Oltre alla neve, la zona del foggiano deve far fronte anche alle precipitazioni della vicina Termoli. La città molisana colpita da mare in burrasca e forte vento ha dovuto interrompere i collegamenti navali con le isole Tremiti. Criticità anche per alcuni pescherecci rimasti bloccati nel porto di Termoli e per due natanti, uno è affondato mentre il secondo ha imbarcato acqua. Il maltempo però si sta allontanando velocemente dalla Puglia, ciononostante le temperature rimarranno sotto la media ancora per qualche ora.

Ennio Mascia Facebook


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui