lapugliativaccina.regione.puglia.it

Il 16 dicembre nella cornice del Teatro Barium, gli Hora Prima racconteranno in un suggestivo percorso di musica e parole la storia del Santo Patrono di Bari attraverso le gesta dei 62 marinai baresi verso Myra, i miracoli più rappresentativi del Santo ed i colori della città nei giorni di festa.

Mediante atmosfere che rivisitano il genere rock anni Settanta-Ottanta dei Genesis e degli Yes ma soprattutto il progressive degli italiani Premiata Forneria Marconi e New Trolls, i brani del disco “L’uomo delle genti”, eseguiti dal vivo, trascineranno gli spettatori in una dimensione sospesa tra sogno e leggenda, sacralità e tradizione, rock e poesia, alla scoperta del profondo legame esistente tra la storia di San Nicola e quella dei baresi. Un concept album alla maniera dei grandi dischi di fine Novecento: accanto alle finalità musicali, l’album degli Hora Prima permette di avvicinarsi alla storia del Santo Patrono della Città di Bari nonché Santo più venerato al mondo (anche nelle vesti di Babbo Natale) sfruttando l’universale linguaggio della musica.

La serata sarà condotta dallo storico nicolaiano Enzo Varricchio e animata dalle letture dell’attore Giovanni Boccuzzi, i quali contribuiranno ad approfondire la storia nicolaiana e a fornire al pubblico interessanti spunti di riflessione, mentre l’associazione ”I Figuranti di San Nicola” e Paolo Caradonna rievocheranno con la loro presenza immagini inerenti al mondo del Santo Patrono ed alle tradizioni della città di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui