lapugliativaccina.regione.puglia.it

Giornata di festa per la cantante rumena Paula Mitrache, in arte Haiducii, unitasi in matrimonio con il suo manager Michele Falcicchio. La cerimonia, effettuata con rito civile, è stata celebrata dal sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma.
La Mitrache è cittadina giovinazzese da tanti anni e ha scelto la città che l’ha accolta 28 anni fa per il fatidico sì. “Sono fedele ai miei amori – ha detto la raggiante sposa – quando sono arrivata in Puglia, 28 anni fa, mi sono innamorata del porticciolo di Giovinazzo, ecco perché ho scelto di vivere qui quando non sono lontana per impegni di lavoro”.

Haiducii è diventata famosa in tutta Italia e in Europa nell’ormai lontano 2004, quando il brano Dragostea Din Tei, da lei cantato, scalò tutte le classifiche europee diventando un vero e proprio tormentone. Il brano, cover della canzone dei moldavi O-Zone, a sole due settimane dall’uscita era già disco d’oro e vendette più di un milione di copie in Europa toccando il primo posto nella top 10 dei singoli in Italia, dove è rimasta incontrastata per tanto tempo.

Emozionato anche il sindaco di Giovinazzo che ha speso qualche parola sulla cerimonia: “Ringrazio Paula per aver scelto ancora una volta Giovinazzo per un momento così speciale della sua vita – ha detto il sindaco Depalma – il suo è stato un esempio ante litteram di integrazione e per noi è diventata e lo è ancora una cittadina di cui siamo orgogliosi. Auguro a lei e a Michele tanta felicità e spero che continuino a sentirsi sempre parte di questa comunità”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui