aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it
La città si prepara a celebrare la giornata della memoria prevista per domani, 27 gennaio. Tanti gli eventi commemorativi organizzati in ricordo delle vittime dell’olocausto, ma anche con l’obiettivo di sensibilizzare al tema nel momento attuale.

In particolare, domani, alle ore 9.30, su iniziativa dell’amministrazione comunale e dell’Anpi, il sindaco Antonio Decaro deporrà una corona presso la targa commemorativa affissa nella sala consiliare di Palazzo di Città in ricordo di Filippo D’Agostino, sindacalista, consigliere comunale di Bari, antifascista e medaglia d’oro al valor militare, deportato e ucciso nel lager nazista di Mauthausen.

A seguire, alle ore 10.00, sempre su iniziativa dell’Anpi, alla presenza dell’assessora alle Culture Ines Pierucci, nel portico della chiesa di San Francesco in via Crispi verrà deposta una corona presso la targa che commemora Giuseppe Zannini, antifascista e deportato barese, amico di Aldo Moro. Infine, alle ore 10.30, il vicesindaco Eugenio Di Sciascio parteciperà, presso l’aula del Consiglio Regionale della Puglia, alla cerimonia di consegna della medaglia d’onore, concessa ai cittadini italiani, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti in memoria dei concittadini Gaetano Donvito, Francesco Telesca e Giuseppe Violante.
Foto repertorio

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui