lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Si sono tenuti oggi i funerali di Monica Vitti, icona del cinema. Un lungo applauso ha accolto l’arrivo del carro funebre scortato dagli agenti della Polizia Municipale, sino in Piazza del Popolo, alla Chiesa degli Artisti.

Tante le persone che hanno atteso l’arrivo del feretro, tra questi il sindaco di Roma, Gualtieri, ma anche altri volti del cinema tra cui Zeudi Araya, Athina Cenci e l’ad di Rai Cinema, Paolo del Brocco. Una cerimonia in cui non sono mancati gli applausi in memoria dell’icona, ma anche le lacrime.

“L’amore è stata la cifra dell’esistenza di Monica – ha detto il marito, Walter Insero nell’omelia – penso anche ai suoi ultimi anni in cui ha vissuto circondata e protetta dall’amore dei suoi cari. Quello che resta quando si spengono i riflettori è l’amore donato e ricevuto. Oggi sentiamo un senso di orfananza, ci stanno lasciando tanti grandi artisti di quella generazione – ha poi sottolineato – ci lasciano orfani, ma lasciano anche un’eredità alle altre generazioni” – ha concluso. I due hanno vissuto una storia d’amore lunga 49 anni.

Foto screen Skytg24


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui