aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Questa mattina, alcuni volontari speciali, su iniziativa dell’associazione I Custodi della Bellezza, e con il patrocinio del Municipio I,  della Capitaneria di porto e di Amiu Puglia, sono stati impegnati nelle attività di pulizia del molo San Nicola.

Si tratta, in particolare, di circa 80 alunni delle scuole Diomede Fresa, Filippo Corridoni, San Nicola e Regina Margherita sono stati impegnati nelle attività di pulizia del molo San Nicola.”E’ stato bello vedere “l’esercito” dei piccoli cittadini arruolati dall’associazione I Custodi della Bellezza, accompagnati dai loro genitori e dalle loro insegnanti, ripulire il molo Sant’Antonio dai rifiuti portati dalle mareggiate o abbandonati da persone incivili – ha commentato  il presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti – questi bambini, baciati da un sole primaverile, si sono divertiti e soprattutto ci hanno regalato un bel momento di cittadinanza attiva. Questo è l’esercito che ci piace” – ha concluso.

Alle sue parole fanno eco quelle del presidente dell’associazione promotrice, Michele Cassano. “Nel corso dell’iniziativa sono stati raccolti rifiuti di tutti i tipi: dalla plastica ai legni di mare, per finire alle bottiglie. È stata un’occasione utile per testimoniare concretamente senso civico e rispetto del mare e della sua costa, un’esperienza che, ne sono certo, rimarrà per sempre nella memoria dei nostri bambini” – ha concluso sottolineando che l’iniziativa rientra nella settimana dedicata al mare che culminerà lunedì 11 aprile.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui