aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

E’ stato inaugurato a Mola “Insieme per Crescere”, il Centro Servizi per le Famiglie, che ha sede in Via Alcide De Gasperi 27: un punto di riferimento per offrire e sperimentare, nella maniera più flessibile e differenziata, nuove forme di sostegno ai compiti di cura e agli impegni educativi che ogni giorno caratterizzano la vita delle famiglie.

Presenti all’apertura della struttura i sindaci di Mola, Giuseppe Colonna e di Rutigliano, Giuseppe Valenzano, il vicesindaco di Noicattaro, Nunzio Latrofa, il garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Puglia e infine Luigia Depalma, vice presidente Coop. Progetto Città, cooperativa esecutrice del Consorzio Elpendù (capofila del progetto realizzato con Consorzio Meridia e le cooperative sociali GEA e ITACA).

“Sono lieto di poter inaugurare questo nuovo presidio per il territorio, pensato per sostenere le coppie giovani, le famiglie monoparentali, i genitori temporaneamente in difficoltà, le famiglie immigrate e per diffondere e sostenere una partecipazione attiva alla vita di comunità”, ha spiegato il sindaco Colonna. Il garante per l’infanzia, Abbaticchio, ha sottolineato “l’importanza, per le generazioni future, di una rinnovata e più sensibile attenzione all’educazione della salute e della socio-affettività di bambine e bambini, di ragazze e ragazzi”.

“Questo punto di elaborazione, informazione e aiuto è ideato per e tra le famiglie. Non a caso è stato chiamato Insieme per crescere – ha concluso Depalma – Nasce, infatti, dalla necessità di promuovere il benessere della vita familiare, offrendo un aiuto concreto per superare le sue criticità e le difficoltà (anche temporanee) di conciliare gli impegni e i complicati tempi di lavoro e di cura del mondo di oggi”.

Le attività del Centro Servizi per le Famiglie sono organizzate su tre aree tematiche: area famiglia; area affido e adozione; area di sensibilizzazione e contrasto alla violenza. I servizi si rivolgono ad adulti, coppie, famiglie, cittadini italiani e stranieri, bambine/i e adolescenti, nonché portatori di handicap lieve, con accesso diretto o su segnalazione dei Servizi sociali comunali, dei Consultori, del Tribunale per i minori, degli Istituti scolastici o di altri Servizi e Progetti comunali. Tra le attività e i servizi offerti, tutti gratuiti: sportello informa famiglie, sportelli d’ascolto, consulenza psicologica, consulenza pedagogica, counseling di coppia e familiare, mediazione familiare, spazio neutro, gruppi di auto mutuo aiuto, spazi di incontro, laboratori psicoeducativi e momenti tematici di confronto per adulti, bambini, famiglie e adolescenti, incontri e percorsi formativi di tipo teorico laboratoriale e seminari con esperti rivolti a singoli adulti e famiglie, spazio giovani per adolescenti e neomaggiorenni, realizzazione e promozione di opportunità attrattive, aggregative e socializzanti aperte alla cittadinanza, servizi di Consulenza Legale individuale, di coppia e di gruppo. E’ possibile seguire le attività del Centro sulla Pagina Facebook Centro Servizi per le Famiglie Mola di Bari “Insieme per crescere”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui