lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Almeno altri tre incendi, oltre quello di Lecce che ha già portato alla evacuazione di una ventina di persone mettendo a rischio case e aziende agricole, sono scoppiati in Puglia nella tarda mattinata di oggi, alimentati dal vento e dalle alte temperature. A Bosco di Santa Teresa dei Lucci (Brindisi) il fuoco ha bruciato circa 15 ettari di lecci e sugherete ed è attualmente sotto controllo dopo l’intervento di un canadair e di una ventina di uomini tra operatori antincendio boschivo Arif, vigili del fuoco, protezione civile, associazioni di volontariato e carabinieri forestali.

A Madonna della Stella in agro di Gravina in Puglia (Bari), il rogo si sta espandendo lungo la gravina e ha già bruciato una decina di ettari. Stanno operando un velivolo ‘drago’ dei vigili del fuoco e una decina di uomini. Brucia anche la foresta di Monte Sant’Angelo sul Gargano, già interessata tre giorni fa da un altro incendio. Da terra stanno lavorando una decina di unità ed è intervenuto anche un canadair che ha già effettuato cinque lanci. Le fiamme al momento si estendono su circa dieci ettari. Ne dà notizia l’Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui