lapugliativaccina.regione.puglia.it

Rileggere l’albero sotto ogni punto di vista, partendo da un fatto realmente accaduto e dalla
mobilitazione di un intero paese per salvare un albero di pino secolare dall’abbattimento prematuro. “Fatti albero”, l’ultimo libro di Alfredo De Giovanni geologo musicista e scrittore,
è la storia di un ragazzo e dell’albero con cui è cresciuto, l’unico orizzonte verde che faceva
capolino dalla sua stanza nel mezzo di una desolazione di ferro e cemento. È una storia di profonda simbiosi con la natura, di lacrime e sogni, di riscoperta del mito e di lotte per diventare grandi, di voli senza tempo in quel luogo misterioso che è il cuore degli alberi.

Un libro per tutti, che sarà presentato domani giovedì 1 dicembre nell’Officina degli Esordi di Bari a partire dalle 18, che tanto insegna della vita e delle lotte per i cambiamenti, e che rientra nel progetto “FARE – Futuro d'autore”, un progetto selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e che vede come capofila l’Istituto Redentore. L’albero, pianta, parola, punto di riferimento, straordinario essere vivente per la vita della Terra, viene trattato in diversi ambiti: in educazione civica, in letteratura, in scienze, in geografia, in storia, in arte, in musica, in religione e in tecnologia. Il libro permette ai lettori, di ogni età, di esplorare le connessioni esistenti tra gli alberi e le principali materie di studio della scuola secondaria. “Fatti albero” è un libro per ragazzi e ragazze che vogliono crescere con consapevolezza, e per adulti che cercano strade sostenibili in un Pianeta il cui clima sta mutando rapidamente.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui