chiaro
scuro
MARTEDì, 06 GIUGNO 2023
65,096 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
65,096 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, apertura straordinaria del cantiere di palazzo Starita

Pubblicato da: redazione | Gio, 23 Marzo 2023 - 20:07

È in programma per domani, mercoledì 22 marzo alle 11.00 nella sede della Fondazione Puglia, in via Venezia 13 sulla Muraglia della Città Vecchia di Bari, la conferenza stampa di presentazione dell’apertura straordinaria del cantiere di Palazzo Starita, oggetto dallo scorso luglio di importanti lavori di recupero che prevedono un rilevante intervento di consolidamento statico, restauro architettonico e riqualificazione funzionale dell’immobile a cura di Cobar Spa, per conto di Puglia Cultura e Territorio, impresa strumentale di Fondazione Puglia. Il palazzo sarà visitabile in via eccezionale durante le Giornate Fai di Primavera di sabato 25 e domenica 26 marzo.

Palazzo Starita è da sempre considerato uno dei più importanti beni architettonico-culturale della città di Bari, con una posizione unica nel cuore del centro storico e a ridosso del vecchio porto, tra via Venezia, piazza Mercantile e piazza del Ferrarese. Per le Giornate Fai di Primavera il pubblico potrà accedere nel grande androne decorato a stucchi e visitare i due piani superiori con i saloni finemente decorati. La vera chicca della visita si trova al secondo piano: l’uscita sul loggiato del Palazzo del Sedile, con le sue arcate dalla vista spettacolare su Piazza Mercantile e sulle chiese della città vecchia.

Alla conferenza interverranno: Antonio Castorani, presidente di Fondazione Puglia; la professoressa Raffaella Cassano, presidente Puglia, Cultura e Territorio Impresa Sociale; il sindaco di Bari Antonio Decaro; la consigliera comunale di Bari con delega alla valorizzazione del patrimonio storico e artistico Micaela Paparella; il professor Saverio Russo, presidente FAI Puglia; Gioacchino Leonetti, capodelegazione Fai Bari e Vito Barozzi, amministratore unico di Cobar Spa.

Al termine della conferenza stampa sarà possibile, per i giornalisti e gli addetti all’informazione presenti, visitare in anteprima il cantiere di Palazzo Starita ed ammirarne la bellezza.

Il giorno successivo, il giorno 23 marzo alle 17.30 è previsto anche un seminario dal titolo “Palazzo Starita tra passato e futuro” a cui parteciperanno: Antonio Castorani, presidente di Fondazione Puglia; Raffaella Cassano, presidente Puglia, Cultura e Territorio Impresa Sociale; un responsabile di Cobar Spa; Saverio Russo, presidente Fai Puglia; Gioacchino Leonetti, capodelegazione Fai Bari; la consigliera comunale di Bari con delega alla valorizzazione del patrimonio storico e artistico Micaela Paparella; il professore emerito Dino Borri, Ordinario di Tecnica e Pianificazione Urbanistica del Politecnico di Bari e  Salvatore Caputi Iambrenghi.

Cobar Spa, azienda pugliese con una quarantennale esperienza nel settore e leader nazionale nel campo della ricostruzione e del restauro artistico, è la società incaricata che sta seguendo i lavori di ri-funzionalizzazione dell’immobile, riqualificazione e restauro architettonico.

Di impianto settecentesco, edificato sui resti di un antico Arsenale, e storicamente appartenuto alla famiglia Starita, Palazzo Starita è stato acquisito nel 2016 da Fondazione Puglia che nel 2019 lo ha concesso in comodato d’uso a “Puglia Cultura e Territorio” che sta procedendo ad attuare gli interventi di recupero. Il progetto definitivo realizzato da un gruppo di lavoro coordinato dal prof. Ing. Vitantonio Amoruso e approvato dalla Soprintendenza archeologica, Belle Arti e Paesaggio della Città Metropolitana di Bari giunge oggi finalmente alla sua fase attuativa.

Palazzo Starita sarà visitabile durante le giornate Fai di Primavera, rispettando i seguenti orari:  Sabato 25 marzo 10:00 – 13:30 / 16:00 – 20:00 (ultimo ingresso 19:30)  Domenica 26 marzo 10:00 – 20:00 (ultimo ingresso 19:30)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Triggiano, tentano di rubare bici e...

Un 16enne di Triggiano, in provincia di Bari, ha denunciato di...
- 6 Giugno 2023

Al porto grano proveniente dal Canada,...

Domani, dalle 9.30, gli agricoltori aderenti a Coldiretti manifesteranno davanti al...
- 6 Giugno 2023

In Puglia un museo delle luminarie:...

Un museo per divulgare la storia e il lavoro legato alle...
- 6 Giugno 2023

Bari Piano Festival, svelate date e...

Dalla musica classica a quella jazz, sino ad arrivare a quella...
- 6 Giugno 2023