MARTEDì, 16 LUGLIO 2024
74,580 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
74,580 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

G7 in Puglia, nel piano sicurezza ipotesi limitazioni spazio aereo

Tra Bari e Brindisi, i dettagli

Pubblicato da: redazione | Mar, 21 Maggio 2024 - 17:47
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

È in via di definizione il piano sicurezza in vista del G7 che si terrà a Borgo Egnazia, sul litorale di Fasano, dal 13 al 15 giugno. L’evento vedrà la partecipazione dei leader mondiali e, per alcune ore, anche di Papa Francesco, che interverrà a un evento sull’intelligenza artificiale. Il piano di sicurezza, nello specifico, riguarda le infrastrutture come aeroporti e porti, la viabilità e alcuni servizi quotidiani, in maniera particolare nelle aree di Fasano, sede dell’evento, e Brindisi, che ospiterà nel Castello Svevo la cena ufficiale del vertice il 13 giugno. Non sono escluse anche possibili restrizioni  per lo spazio aereo tra Bari e Brindisi, dove potrebbe essere applicata un’inibizione, e nel porto di Brindisi. L’estensione della zona di massima sicurezza (zona rossa) è ancora in fase di definizione.

“La prefettura di Brindisi – si legge in una nota – adotta misure volte a bilanciare le esigenze di massima sicurezza, dovute alla portata dell’evento, con la volontà di minimizzare le limitazioni per la popolazione e le attività lavorative. Inevitabilmente ci saranno alcuni disagi, che verranno comunque comunicati ai cittadini in modo appropriato e tempestivo”. La prefettura precisa inoltre che “le chiusure preannunciate di aziende o uffici pubblici in quei giorni sono decisioni autonome dei titolari. Solo per poche attività sarà richiesta una sospensione di alcune ore il 13 giugno” a Brindisi. A Fasano, e in particolare a Savelletri, la località costiera a poche centinaia di metri da Borgo Egnazia, le eventuali chiusure di negozi o ristoranti potrebbero durare fino al 15 giugno. Per quanto riguarda gli esami scolastici del 13 giugno, la prefettura chiarisce che la decisione di non calendarizzarli esclusivamente in quella data è stata “preventivamente concordata con l’Ufficio Scolastico provinciale per evitare disagi nella circolazione stradale”. La nota conclude sottolineando che “non esiste una data nazionale unica per lo svolgimento degli esami di terza media, e ogni commissione può individuarla autonomamente purché entro il 30 giugno”.

foto freepik

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, troppo caldo: i pannelli in...

Stanno facendo il giro del web le immagini di un incendio...
- 15 Luglio 2024

Bari, San Girolamo e Fesca al...

San Girolamo e Fesca sono al buio da due ore ....
- 15 Luglio 2024

Ferrovie Sud est: giovedì sciopero nazionale

Le Segreterie Regionali Puglia delle Organizzazioni sindacali FILT CGIL, FIT CISL,...
- 15 Luglio 2024

In passarella al Rome fashion l’abito...

Dal vivaio in Salento all’atelier fino alle passerelle nella Capitale per la...
- 15 Luglio 2024