GIOVINAZZO – Sono entrati in una filiale del Monte dei Paschi di Siena e con il volto coperto hanno minacciato clienti e impiegati, hanno arraffato un bottino di circa 16mila euro, raccolto in un sacchetto della spesa, per poi dileguarsi a bordo di un’auto noleggiata ad hoc per la rapina. Sono state le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza a rilevare il numero di targa dell’auto utilizzata dai banditi per la fuga. I militari hanno quindi accertato che il veicolo, era stato preso a noleggio – da un 21enne – in un’agenzia di Cerignola poche ore prima e che il giovane avrebbe dovuto riconsegnarla entro le 19 della stessa giornata.  Così ha fatto. Ad attenderlo però c’erano i carabinieri che lo hanno arrestato. Ora i militari sono sulle tracce dei due complici.

\r\n \r\n\r\n 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here