Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Un breve viaggio nella Bari del/nel cinema: lo abbiamo percorso con Angelo Ceglie, direttore generale del Bif&st nonché responsabile del progetto “Circuito d’Autore”. Il capoluogo regionale pugliese è ormai “una città radicata e riconosciuta da chi si occupa e vive di cinema”, apprezzata da registi e attori per il “pubblico attento e sensibile”.

\r\n

L’immagine della città in pellicola? Per Ceglie ha due format, quello di “Polvere di stelle” di Alberto Sordi, fotografia della città del tempo, e quello de “Lacapagira”, racconto noir di Alessandro Piva. Infine uno sguardo al futuro. Le opportunità da cogliere sono nel consolidamento delle esperienze culturali e industriali legate al cinema, con l’Apulia film commission, il Cineporto, il Bif&st e “le rassegne del Circuito d’Autore che consentono ai pugliesi di apprezzare un cinema che altrimenti non verrebbe selezionato nelle grandi sale”.

\r\n

@waldganger2000

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui