Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it
\r\n

BARI – L’ex amministratore di Ferrovie Sud Est, Luigi Fiorillo, è stato indagato dalla Procura di Bari per peculato, abuso d’ufficio e truffa, nell’ambito dell’inchiesta sulle consulenze d’oro e sprechi nella gestione della società. L’indagine, aperta sulla base della relazione dei commissari consegnata al procuratore di Bari Giuseppe Volpe, è stata affidata ad un pool di inquirenti, i quali dovranno accertare le eventuali responsabilità nella gestione della società di trasporti pugliese.

\r\n

Sono cinque i magistrati incaricati di individuare all’interno della relazione gli spunti investigativi su cui avviare gli accertamenti. Della vicenda, infatti, si occupano per gli aspetti relativi ai reati contro la pubblica amministrazione i pm Luciana Silvestris e Claudio Pinto, per le vicende legate alle presunte truffe i sostituti Marcello Quercia e Francesco Bretone, per gli eventuali reati societari Bruna Manganelli. La relazione dei commissari individua numerose irregolarità nella gestione del denaro pubblico.

\r\n

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui