Cabtutela.it

BARI – Una domenica tra seggi aperti per il referendum sulle trivelle, la passione per le due ruote e una passeggiata tra gli stand di prodotti tipici della Coldiretti.\r\n\r\nIl referendum\r\n

Oggi seggi aperti per un milione e 18mila elettori di Bari e provincia che potranno recarsi alle urne per il referendum popolare abrogativo sulle trivellazioni. Nel referendum si chiede agli italiani se vogliono abrogare la parte di una legge che permette a chi ha ottenuto concessioni per estrarre gas o petrolio da piattaforme offshore entro 12 miglia dalla costa di rinnovare la concessione fino all’esaurimento del giacimento.

\r\n

Se si vota Sì si chiede di cancellare la parte indicata e quindi di non concedere il rinnovo fino all’esaurimento del giacimento.

\r\n\r\n

\r\n\r\nSe si vota No si chiede di mantenere la legge così come è, ossia di permettere il rinnovo.\r\n\r\n

\r\nBari Pedala\r\n\r\nLungomare chiuso dalle 9 alle 13 e 30 in occasione di Bari pedala,  una vera e propria festa delle ruote senza motore, nel corso della quale è stato  possibile passeggiare liberamente  a piedi, in bicicletta o con i roller, e partecipare alle tante attività organizzate presso il villaggio allestito per tutta la mattinata in piazza Diaz. l ciclisti si sono riuniti in tre differenti punti della città: nel quartiere Carbonara al parco Pratolagemma, a Japigia davanti la parrocchia San Marco in via Caldarola, e al quartiere San Paolo presso l’hotel Parco dei Principi. Da qui le bici hanno seguito il percorso fino al raduno centrale in piazza 4 Novembre per la ciclopasseggiata in direzione Punta Perotti con ritorno in largo Giannella dove, al villaggio, è stato possibile effettuare la marchiatura dei mezzi, partecipare a percorsi di bike trial e assistere alla esibizione di pattinatori. Bari pedala è organizzata dalla scuola di ciclismo Franco Ballerini con la collaborazione di Ciclospazio, Lezzanzare, Fiab Ruotalibera Bari, MTB Cycle&Tourism, Amichi di michele Visaggi, Associazione di residenti di San Cataldo, Pttinatori di Bari, associazione IX maggio, Bici&Amici Bari.\r\n\r\nStop alle auto questa mattina sul lungomare Di Crollalanza, piazza Diaz, lungomare Nazario Sauro fino al ponte Garibaldi. Previste variazioni di percorso per i bus delle linee 2, 2/, 10, 12, e 42.\r\n\r\n \r\n\r\nIl mercato a chilometro zero\r\n\r\nDalle 9 e 30 alle 20  in piazza del Ferrarese si terrà “Campagna amica”, un vero e proprio mercato di prodotti tipici locali promosso dalla Coldiretti e organizzato dal primo municipio. Alla manifestazione parteciperanno 18 aziende agricole provenienti da diverse zone della Puglia che esporranno generi alimentari a km 0 al fine di sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza di nutrirsi in modo sano e consapevole.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui