Cabtutela.it

BARI – “Un anno per una ecografia, liste di attesa troppo lunghe così ci costringono a rivolgerci ai privati e pagare gli esami medici”. I baresi non ne possono più, sono esasperati da una sanità che continua ad avere i soliti problemi. I tempi di attesa infiniti sono il tallone di Achille, come dimostrato ieri da un’inchiesta di Borderline24 sulle liste di attesa del Policlinico. Ed è proprio nel più grande ospedale di Puglia che abbiamo raccolto le voci dei baresi alle prese con la prenotazione di un esame o una visita medica. Dalle loro parole emerge la rabbia per una situazione che si è incancrenita e che sembra non trovare soluzione. Al Policlinico  i tempi di attesa oscillano da 120 sino a 780 giorni, un’infinità.

\r\n

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Purtroppo la sanità a Bari significa solo Policlinico. Del tutto dimenticate, omesse, nascoste e rimosse le ottime professionalità ASL. Nessuno conosce o gli viene insegnato che nel territorio della Provincia di Bari quasi tutte le prestazioni specialistiche hanno tempi di attesa quasi nulli.\r\nMa tutti, per molte banalità, vogliono solo e soltanto il Policlinico.\r\nOvvio che le liste si allungano a dismisura.\r\nA nessuno interessa che quei pochi medici del Policlinico, a differenza di altri, lavorano h24, festivi e festività incluse, assicuranti pronti soccorsi, sale operatorie e degenti. Ma vi rendete conto o no?

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui