Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

BARI – Inaugurata oggi la 14esima edizione del Salone Nautico di Puglia, l’evento che fino al 25 aprile permetterà al pubblico di scoprire le ultima novità del settore nautico. Location  la Fiera del Levante, che ospiterà 100 aziende provenienti da tutto il sud Italia e 150 imbarcazioni.\r\nQuella di quest’anno sarà un’edizione ricca di novità. La più sorprendente è stata la scelta, dopo 13 anni, di trasferire il Salone da Brindisi a Bari per motivi logistici, come ha raccontato a Borderline24 il presidente dello Snim Giuseppe Meo.\r\n\r\nL’edizione 2016 offrirà al pubblico anche un evento dedicato all’enogastronomia marina, che vedrà impegnate le associazioni delle cooperative dei pescatori, degli armatori e dei produttori di acquacoltura, Slow food Puglia, la fondazione Dieta mediterranea e una scuola turistico-alberghiera. I visitatori potranno partecipare a laboratori didattici e degustazioni gastronomiche.\r\n\r\nIn vista della grande manifestazione, su proposta dell’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, la giunta comunale ha approvato ieri il protocollo d’intesa tra il Comune di Bari, la SNIM srl, l’Autorità Portuale di Bari e la CCIA di Bari, e la concessione di un contributo di 10mila euro per la realizzazione dell’evento.\r\n\r\nSecondo Petruzzelli il Salone attirerà in città molti visitatori: “Gli spazi espositivi del Salone, con gli accessori e la componentistica, il focus sul mondo della vela, il settore dedicato alla pesca d’altura, il villaggio dello sport allestito per l’occasione e tutte le altre attività in programma per i prossimi quattro giorni – commenta l’assessore –  attireranno visitatori non solo dalla Puglia, ma anche dalle altre regioni del Mezzogiorno e di tutta la costa Adriatica”.\r\n\r\n \r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui