Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

BARI – Si apre ufficialmente oggi la sagra di San Nicola con la processione per le strade del centro storico dei resti lignei della Cassetta della Traslazione. Ad organizzare l’evento la Compagnia FormediTerre diretta da Antonio Minelli, e le associazioni “Militia Sancti Nicolai”; “I Figuranti di San Nicola”; “I Marinai di San Nicola”. La processione partirà alle 18 dalla Basilica per poi percorrere i vicoli di Bari Vecchia fino a piazza Mercantile.\r\n\r\nSecondo appuntamento con il tradizionale sorteggio dei motopescherecci che dovranno portare il quadro e la statua del Santo rispettivamente il 7 e l’8 maggio. La cerimonia si terrà giovedì sempre alla Basilica alle 18 e sarà seguita da una processione con la statua del Santo che uscirà per la prima volta per i vicoli di Bari Vecchia.\r\n\r\nIl 3 maggio concerto della fanfara del comando scuole della Terza Regione Aerea, alle 20 e 30 in Basilica. Alle 10 del 5 maggio si terrà invece la festa dei disabili, degli anziani e dei bambini. Il 6 maggio il centro storico si trasformerà in un grande villaggio medievale: baresi e turisti potranno immergersi nell’atmosfera del 1087, assaporando prodotti locali e passeggiando per vicoli addobbati per l’occasione.\r\n\r\nLa festa vera e propria comincerà il 7 maggio. Con il corteo storico che partirà alle 20 e 30 dal Castello Svevo (preceduto alle 18 dalla processione in mare del quadro del Santo dalla baia San Giorgio) e percorrerà corso Vittorio Emanuele, corso Cavour e il lungomare fino alla Basilica dove arriverà per le 22 e 30.\r\n\r\nL’8 maggio è la giornata dedicata ai pellegrini. Se ne attendono diecimila che partiranno dalla Basilicata, Campania, Abruzzo, Molise e dal resto della Puglia e raggiungeranno Bari fin dalle prime luci dell’alba per partecipare alle celebrazioni in Basilica, alla processione alle 7 e alla messa al molo San Nicola (dopo lo spettacolo pirotecnico) presieduta da monsignor Adriano Bernardini, Nunzio Apostolico in Italia e San Marino insieme a monsignore Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari e Bitonto. Seguirà la benedizione del mare e l’imbarco della statua del Santo che rientrerà in serata. Alle 22 spettacolo pirotecnico.\r\n\r\nInfine lunedì 9 maggio la festa si concluderà con il prelievo della Sacra Manna alle 18 in Basilica, i fuochi d’artificio alle 22 e lo spettacolo musicale di Carla Bavaro Quintet in piazza Mercantile. Il 22 maggio la Basilica sarà invece pronta ad accogliere le migliaia di pellegrini russi in arrivo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui