Missione compiuta: per Mola New Basket 2012 si sono spalancate le porte delle finali nazionali U20 Elite di pallacanestro maschile: il responso è arrivato dopo il girone Interzona disputato a Nocera Inferiore e chiuso al secondo posto dai ragazzi del coach Antonio Alba, grazie alle vittorie con Or.Sa Barcellona Pozzo di Gotto e Bracciano, inframezzate dal rocambolesco K.O. contro Virtus Siena.

\r\n

“Magari qualcuno direbbe che stiamo vivendo una favola – osserva Alba – più semplicemente stiamo scrivendo una nuova pagina di storia di una società che tanto ha creduto nel settore giovanile e nel suo staff. Questo risultato è il frutto della preparazione giornaliera di due anni e della messa a disposizione, da parte dei dirigenti, delle migliori condizioni per poterci esprimere al meglio, finanche nella scelta dell’albergo in questi ultimi giorni. Una miscela ad alto contenuto professionale, per cui ringrazio il presidente Leo Losito, il dirigente Gigi Gallo e tutta la società. Ed ovviamente un grazie va ai miei compagni d’avventura, dagli assistenti Gianni Campanile e Gianluca Gallo al fisioterapista Fabio Diciolla”.

\r\n

Prossima tappa, dal 9 al 15 maggio, Vicenza, fra le migliori sedici d’Italia. Un appuntamento cui ha già cominciato a prepararsi il gruppo composto da Alex Amoruso, Federico Angelini, Luca Centrone, Matteo De Leone, Danilo Feruglio, Ernesto Fiume, Marco Mazzarano, Vito Napoletano, Francesco Negro, Fabio Nitti, Giuseppe Sabato, Francesco Settanni e Danilo Stimolo. Nulla da fare, invece, per New Basket 99 Lecce, nel concentramento di Campobasso: la squadra guidata da Roberta Scialpi ha chiuso il proprio raggruppamento all’ultimo posto, giocandosela comunque alla pari contro Agropoli e cedendo anche contro le forti San Lazzaro e Aurora Jesi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here