Cabtutela.it
acipocket.it

Quattrocento amministratori in Puglia, potenzialmente un mega gruppo di sette consiglieri comunali a Bari: sono questi i numeri dell’alleanza neocentrista siglata oggi da Giacomo Olivieri, leader di Realtà Italia, e Massimo Cassano, responsabile di Area Popolare Puglia, con un incontro all’Hotel Oriente.\r\n\r\nOlivieri: “Un progetto nazionale” \r\n\r\n”Siamo una grande famiglia. Questa unione fa paura a molti. Non partiamo dalla realtà locale barese o tarantina: il nostro è un progetto nazionale  in vista delle prossime politiche, data per la quale vogliamo arrivare uniti con l’obiettivo di difendere i più deboli”, ha spiegato Olivieri, neo responsabile della segreteria politica di Cassano a Roma (aveva già svolto incarichi romani per il ministro Enrico La Loggia). All’incontro-stampa erano presenti consiglieri comunali e regionali da tutta la Puglia. Oltre ai consiglieri comunali di Ncd e Realtà Italia che non formeranno per ora gruppi unitari nei consigli comunali pugliesi.\r\n\r\nCentristi oltre il bipolarismo\r\n\r\nOlivieri ha poi dichiarato di non riconoscersi nella divisione tra centrodestra e centrosinistra: “Il bipolarismo che vogliono imporre agli italiani, noi lo vediamo lontano. Noi creiamo un gruppo di centro. Questo è un partito”.\r\n\r\nL’avviso di Cassano a Decaro: “Ci ascolti. Ha bisogno di aiuto”\r\n\r\nCassano ha lanciato un messaggio al sindaco di Bari Antonio Decaro: “La città ha un potenziale importante. Quando vediamo le cose che non vanno, ci facciamo tante domande. Decaro ha bisogno di aiuti rilevanti. Il nostro suggerimento? Cercare di dialogare di più con chi ha dimostrato di avere qualcosa in più. Noi abbiamo competenze che potrebbero aiutarlo. Vogliamo collaborare, non vogliamo fare guerra”.\r\n\r\nL’evento unitario? Nello Spazio 7 alla Fiera\r\n\r\nArea Popolare per ora è un soggetto politico in divenire: non c’è tesseramento né una modalità di elezione degli organismi dirigenziali. “Quando faremo i congressi, eleggeremo gli organi democraticamente gli organi”, ha sintetizzato Cassano. Infine l’annuncio di Olivieri: “Quanti consiglieri abbiamo sul territorio? Centinaia. Presto organizzeremo una prova muscolare nello Spazio 7, con un evento unitario”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui