BARI – Trasformare la festa di San Nicola in un palcoscenico per le eccellenze gastronomiche pugliesi. Da questa idea si sviluppa la seconda edizione del “Villaggio del gusto barese”, un luogo dove, dal 7 al 9 maggio, turisti e curiosi potranno assaggiare piatti preparati con prodotti tipici di Bari e provincia, accompagnandoli con birre fabbricate da birrifici sul territorio. Spazio anche per centrifughe e cocktail, grazie ad un bar mobile dedicato.

\r\n

Ad ospitare il villaggio sarà la rotonda Diaz sul lungomare, dove saranno presenti 18 stand su una superficie di 400 metri quadrati e verranno proposti menù selezionati dalla rete “Mordi La Puglia” e dallo chef Maurizio Altamura, volto noto della trasmissione televisiva “La Prova del Cuoco” di Rai Uno.

\r\n

Sono 7 le etichette di birre artigianali presenti alla manifestazioni e comprendono birrifici provenienti dal territorio barese e da quello tarantino. Il progetto è stato presentato questa mattina a Palazzo di città dal sindaco Antonio Decaro, dall’assessore allo Sviluppo economico, Carla Palone, da Mimmo Loiacono, uno degli organizzatori dell’evento, e dal presidente del primo municipio Micaela Paparella.

\r\n

“Uno dei pilastri del piano strategico della Terra di Bari – ha dichiarato il sindaco di Bari Antonio Decaro – è rappresentato dal legame tra la storia e le bellezze del nostro territorio e i nostri prodotti enogastronomici. Attraverso l’associazione il Cuore della Puglia stiamo promuovendo la nostra tradizione culinaria e i nostri alimenti fuori dai confini regionali, come accade nelle fiere estere grazie anche al supporto della Città metropolitana. Mi auguro di poter trasferire in futuro il Villaggio del gusto barese in una porzione dell’ex Mercato del Pesce, che sarà destinata proprio alla promozione dei nostri prodotti.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here