Cabtutela.it
acipocket.it

Quando la bond girl Ursula Andress uscì dall’acqua con il suo bikini bianco super sexy davanti agli occhi increduli di Sean Connery nel 1962, tutte le donne da lì in poi capirono che il costume da bagno avrebbe conquistato il mondo! Da una Coco Chanel che mostra per la prima volta la pelle ambrata, allo scandaloso due pezzi lanciato da Louis Reard, il costume da bagno vanta una storia centenaria, ombra del cambiamento e della rivoluzione femminile che, dalle prime tuniche a manica lunga fino al modello Vichy indossato da Brigitte Bardot, vede modelli e creazioni sempre nuovi e diversi. Un indumento che libera la donna da tutti gli schemi precedentemente imposti e la mostra in tutto il suo splendore e in tutta la sua femminilità.\r\nQuest’anno come non mai la moda studia un beachwear-code vastissimo, con modelli pensati per ogni momento della giornata e per ogni esigenza fisica.\r\nPer le più sportive tessuti tecnici e neoprene sono super glam, due pezzi da surfer con top accollati, stampe giocose e divertenti con forme geometriche e a mosaico.\r\nPer gli animi retrò, grande ritorno degli slip a vita alta, balconcini, ruches e righe da marinaretto che ci riportano indietro nel tempo regalando tanta sensualità anche alle più curvy.\r\n\r\n

\r\nBikini, a triangolo o a fascia dalle stampe tribali ispirate alla natura selvaggia, arancio e turchese che si sovrappongono al color kaki e borgogna scuro, con tessuti diversi tra loro come similpelle e poliestere, frange e macramè, pizzo e cotone.\r\nMinimal, cut-outs o dalle scollature profonde, il costume intero vi farà sognare nella sua miriade di versioni. Con stampe pop (Moschino), con le spalle nude (Blugirl), etnici (Dsquared2), amazzone style (Custo Barcelona), total black (Fendi), con scollatura a V (Elisabetta Franchi), patchwork (Stella Jean), di seta con paillettes e perline.\r\nI brutal glam, costumi che sembrano corazze ispirati a rettili e pachidermi, di cuoio, lattice,borchie, cerniere, anelli e ferro, tagli al laser moderni, squarci e prese d’aria che rendono il corpo sexy e audace, ideale anche di sera abbinato a pantaloni palazzo e mini vertiginose.\r\nUno swimwear importante e dalla forte personalità che conquista non solo spiagge bianche e bordi piscina, ma che è parte del nostro guardaroba. Costumi da bagno che sotto il sole ci fanno sembrare dive di Hollywood e, nella vita quotidiana, donne super glamour. Costumi da bagno che sembrano quasi capi da passerella e che sono irrinunciabilmente un must di questa estate 2016.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui