Cabtutela.it

Saranno donate domani 125 bandiere italiane che andranno a sostituire quelle ormai vecchie e consumate esposte sulle facciate delle scuole di Bari. L’iniziativa, su proposta di Fabio Romito, vice presidente della VI commissione permanente Pubblica istruzione del Comune di Bari, è stata condivisa all’unanimità da tutti i consiglieri della commissione (Massimo Maiorano (presidente), Marco Bronzini, Michele Caradonna e Sabino Mangano) e ha ricevuto la collaborazione di Ance e Confindustria. Domani, nella scuola Filippo Corridoni di Bari Vecchia, le bandiere saranno donate alla presenza del prefetto Carmela Pagano e dell’assessore all’Istruzione, Paola Romano.\r\n”Ho inteso promuovere questa iniziativa – spiega Romito –  per proteggere e custodire quei valori che passano dal rispetto dei simboli della Repubblica e il più importante di questi è certamente il tricolore nazionale che deve sventolare fiero in tutte le scuole della città”.\r\n”Con i nostri gruppi – hanno dichiarato Lilli Totaro e Luigi De Santis, presidenti, rispettivamente, dei gruppi giovani di Confindustria Bari e Bat e Ance Bari e Bat – siamo impegnati in prima linea sui temi della legalità e del sociale. Con l’iniziativa di oggi abbiamo voluto rispondere a un bisogno della collettività cercando di trasmettere ai concittadini più giovani i valori legati al tricolore e l’amore per la patria. Nel solco della collaborazione avviata con le istituzioni del territorio, anche scolastiche, continueremo a promuovere percorsi culturali di educazione alla legalità e alla solidarietà”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui