“Siamo molto soddisfatti per i risultati conseguiti nella provincia di Bari. Il mantra è questo: il centrodestra unito è vincente o fortemente competitivo. In questo logica ho operato in provincia di Bari con il coordinatore regionale nella composizione delle alleanze e le urne ci danno ragione”: è contento della prima tornata del voto amministrativo in provincia di Bari Francesco Paolo Sisto, deputato di Forza Italia, responsabile provinciale e comunale nel capoluogo.\r\nOnorevole, il responso degli otto comuni al voto che centrodestra fotografa?\r\n”A Locorotondo abbiamo stravinto con una percentuale imbarazzante per gli altri.\r\nA Triggiano la vittoria di Donatelli, in coalizione, ha scardinato una situazione politica cristallizzata da anni. Ad Adelfia con la coalizione siamo andati a un passo dalla vittoria al primo turno, in un comune dove c’era un Pd forte e consolidato. Adesso abbiamo molta fiducia nella vittoria al ballottaggio. Idem per Gioia e Ruvo: arriviamo con candidati capaci al secondo turno”.

\r\n

Nei piccoli comuni invece c’è stata una frenata?\r\n”A Sannicandro saremo in consiglio comunale e ricostruiremo una opposizione efficace. Noicattaro? Saremo decisivi per il ballottaggio”.

\r\n

A Palo del colle ci sono stati due candidati a destra…\r\n\r\n”La spaccatura tra il sindaco uscente Conte e il candidato Minerva ha pesato. Bisogna tornare uniti, questa è la lezione che emerge dal voto di domenica”.

\r\n

In tanti comuni non c’era il simbolo di Forza Italia. Rifarebbe questa scelta?

\r\n

“E’ stata una intuizione felice e giusta di Silvio Berlusconi: le civiche hanno consentito di allargare i confini delle nostre alleanze. E dove abbiamo presentato il nostro simbolo abbiamo raccolto risultati positivi o molto positivi”.

\r\n

@waldganger2000

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here