Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Vincenzo Brandi, vicesindaco, eletto con Realtà Italia, è stato espulso dal partito. Oggi il presidente del movimento, Giacomo Olivieri, ha presentato il decreto (firmato da Olivieri e dal commissario cittadino Andrea Dammacco) al sindaco Antonio Decaro e ha comunicato allo stesso Brandi l’esclusione dal partito, intimandolo a non utilizzare più il simbolo e a non frequentare più le riunioni politiche del movimento. Il decreto arriva dopo la riunione burrascosa di ieri in Comune.\r\n\r\nOlivieri, nel documento inviato al sindaco (anticipato di persona questa mattina durante un incontro in Comune) ha inoltre ricordato al primo cittadino che “Realtà Italia ha portato alle elezioni del 2014 diecimila preferenze che hanno permesso l’elezione di Decaro. Ad oggi il partito e gli elettori non hanno più alcuna rappresentanza nel governo cittadino. E quindi – prosegue il documento – si chiede di dare rappresentanza affinché il programma politico di Realtà Italia abbia un soggetto attuatore”.\r\n\r\nPronta la replica di Brandi: “Io non ho ricevuto ancora nulla. Però ove fosse così, contesto ogni addebito che mi è stato mosso e prendo atto della scelta del movimento”.\r\n\r\nNei prossimi giorni si deciderà anche sui consiglieri comunali. Mentre Alessandra Anaclerio ha già sottoscritto la vicinanza a Olivieri e alla nuova alleanza con Ncd- Area popolare, restano le perplessità di Giuseppe Neviera e Giuseppe Di Giorgio che potrebbero essere a rischio espulsione. L’assetto quindi del gruppo in Consiglio potrebbe mutare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui