Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

TERLIZZI – Arriva la seconda edizione del CHIU’, il “festival di illustrazione e dintorni”, organizzato da Collettivo Zebù, SPINE Temporary Small Press Bookstore e Zebù label – centro serigrafico presso il laboratorio urbano MAT in via Macello sn a Terlizzi. Dal 7 al 12 agosto, tantissime attività in programma: workshop, mostre, eventi, presentazioni, drawing show, incontri con gli artisti, proiezioni, concerti, spettacoli teatrali, residenze artistiche, in una settimana che corona perfettamente tutte le attività che si svolgono durante l’anno al MAT, con un occhio particolare per l’illustrazione e il disegno.

\r\nLe mostre\r\nDurante i giorni del festival saranno allestite diverse mostre, di cui tre permanenti. Le altre saranno visitabili solo per un giorno.\r\nLe mostre permanenti:\r\n– La beffa delle donne. A cura dal collettivo di illustratrici toscane Le Vanvere. Trenta opere di trenta illustratori diversi sulla settima giornata del Decamerone, il capitolo più ardito dell’opera di Boccaccio.\r\n– Maptos: segni di lontano – Mostra personale di Martoz. In mostra, tavole miste provenienti dall’esperienza dell’illustratore in Russia presso la “Bratec Lis Gallery” di Mosca  e in esclusiva i suoi lavori per la prossima uscita “Amore di lontano” con Canicola Edizioni.\r\n- Fuorimoda. A cura di Zebù Label: illustrazioni di Massimiliano di Lauro, Rosalba Ambrico, Valentina Lorizzo, Carla Indipendente, Fortuna Todisco, Giovanni Forleo, Pelo di Cane, Ida Vè,\r\nLuigi Loquarto (Gig), Patrizia Mastrapasqua, Arianna Tempesta e Roberta Cagnetta.\r\nLe mostre giornaliere:\r\nLunedì 7 Agosto: Pazzi Per Gesù. PPG /Pazzi Per Gesù è una fanzine che mette insieme le rocambolesche avventure di ben quattordici amici di Gesù; amici che non sono quei noti dodici più due, ma quattordici personaggi conosciuti ai più come Santi o Santissimi.\r\nMartedì 8 Agosto: Gli Scarabocchi di Maicol e Mirco. Le ciniche e irriverenti strisce di Maicol e Mirco in una mostra tutta da leggere.\r\nMercoledì 9 Agosto: Museruola Edizioni. 48 autori, un unico foglio A3 fronte retro, rigorosamente fotocopiato in b/n, in una tiratura limitata di massimo 30/33 copie disponibili. Il folle progetto è partorito dalla mente di Rugge: “Muserola è la micro casa editrice più sfigata d’Italia, forse d’Europa”.\r\nGiovedì 10 Agosto: Immaginario di Marino Neri. In mostra una selezione di stampe di Marino Neri, fumettista e illustratore che collabora con  varie realtà del panorama italiano, tra cui Canicola e Hamelin. Ha ricevuto vari riconoscimenti da festival internazionali e i suoi libri sono stati tradotti anche in Francia e Corea.\r\nVenerdì 11 Agosto: Monica Barengo. Un’incredibile occasione per fruire delle stampe originali di Monica Barengo, tratte dai libri “Un giorno senza un perché”, “Polline” e “Nuvola” della casa editrice padovana Kite Edizione.\r\nSabato 12 Agosto: Quasi Signorina di Cristina Portolano. In esposizione le tavole tratte dalla fortunata graphic novel “Quasi Signorina” di Cristina Portolano per la casa editrice Topipittori.\r\n

Eventi speciali:\r\nNon solo illustrazione al Chiù ma anche teatro, cinema e danza:\r\n8 Agosto. Il bambino che scoprì il mondo di Alê Abreu. Il film, che ha ricevuto la candidatura all’Oscar come migliore film d’animazione durante l’ultima edizione, racconta di un bambino che vive con la sua famiglia in campagna, circondato dalla natura. Un giorno il padre si deve recare in città per cercare lavoro e il piccolo, sentendone la mancanza, decide di partire alla sua ricerca. Scoprirà il mondo industrializzato e tutti i suoi problemi.\r\n10 Agosto. La Symphonie Printanière di Henri Valensi sonorizzata da Andrea Martignoni. Henri Valensi è un artista visionario che sfugge agli schemi convenzionali dell’arte. Affascinato dal cinema a colori, crea il suo primo film di “cinepittura” – La Symphonie Printanière – lavorando trent’anni per completare la sua opera. Il film del 1932 e gentilmente concesso in esclusiva dal Centro nazionale del cinema di Parigi e dalla Fondazione Valensi – verrà sonorizzato dal vivo per la prima volta in Italia da Andrea Martignoni, l’artista bolognese che ha composto le colonne sonore per i cortometraggi di BLU.\r\n8-11 agosto: Residenza Artistica di Danza con Yoris Petrillo. Yoris Petrillo, danzatore della Cie.Twain Psycaldacetheatre curerà all’interno del Chiù una residenza artistica riservata a sette danzatori e che terminerà in un spettacolo la sera dell’11 agosto. Per informazioni.

\r\nWorkshop\r\nAmpio anche lo spazio riservato alla didattica e all’approfondimento con workshop dedicati, adatti sia a un pubblico adulto che ai bambini.\r\n7 – 8 Agosto. Workshop di Illustrazione Digitale con le Vanvere. Il 7 e l’8 agosto le ragazze del collettivo toscano “Le Vanvere” cureranno un workshop sull’illustrazione digitale. Dal bozzetto fino all’elaborazione digitale dell’illustrazione, il collettivo curerà tutte le fasi del lavoro. Info & Iscrizioni.\r\n9 – 10 Agosto. Insalata di Risograph – Workshop di Fanzine Risographata. A cura di Elena Campa, Ruggero Asnago e XYZ Officine, due giorni per scoprire il mondo della  progettazione e della stampa risografica. Info & Iscrizioni.\r\n9 – 10 Agosto. Sonorizzazione di Corto Animato. A cura di REH Studio. Si analizzeranno le tecniche e i mezzi di campionamento, il concetto di “resa sonora” e field recording, per poi applicare i suoni ad un corto animato. Il corso sarà concluso da un incontro con Andrea Martignoni, storico sound designer delle illustrazioni di BLU. Info & Iscrizioni.\r\n11 Agosto [KIDS]. “Mondo in scatola” a cura di Teatro in Scatola. Un workshop sul mondo dei diorami: con pochi materiali verranno creati mondi fantastici in miniatura, racchiusi in una semplice scatola di scarpe. Info e iscrizioni.\r\n11 Agosto [KIDS]. “Gelatina” – Workshop di serigrafia per bambini a cura di Zebù Label. Il team di Zebù Label propone un workshop divertente e innovativo che avvicina i bambini ad un lavoro manuale dove la tecnica si mescola alla creatività e che ha come obiettivo quello di mostrare, divertire, condividere ed insegnare l’arte di imprimere il colore.\r\nInfo e iscrizioni.\r\n11 Agosto. Progettare con il Collage – con Oscar Sabini. Spesso gli artisti ci hanno dimostrato che non è tanto il saper disegnare in sé che permette all’artista di concepire un’opera ma bensì il fatto di saper guardare, e al tempo stesso ascoltare.\r\nGuardare e ascoltare diventano quindi i modi con cui è concesso di elaborare un’interpretazione di un sentimento per poterlo tradurre in un oggetto, in un’immagine, in un concetto. Info & Prenotazioni.\r\n12 Agosto. Workshop di Serigrafia. A cura di Zebù Label e Serena Schinaia. Si tratta di un workshop che analizzerà tutte le fasi della stampa serigrafica (dall’impressione del telaio fino alla stampa). Ospite del laboratorio sarà Serena Schinaia, che metterà a disposizione le sue illustrazioni per le stampe realizzate durante il workshop. Info & Iscrizioni.\r\n

I Concerti\r\nAlla fine delle intense giornate del festival, un momento di intrattenimento musicale. Ecco il calendario completo dei concerti:\r\n7 Agosto: C+C=Maxigross // Opening Act: Homelette\r\n9 Agosto: Funkrimini // Opening Act: Paolo Mod (Alaind Alone) dj-set\r\n12 Agosto: Cairobi // Opening Act: Makai


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui