Cabtutela.it
acipocket.it

BARI – “Non si può parlare solo di errore umano”. Ad indagare sul disastro ferroviario tra Andria e Corato, che è costato la vita a 23 persone, non c’è solamente la Procura di Trani. Oggi, 21 luglio, la commissione d’inchiesta del Senato sugli infortuni sul lavoro si è presentata in prefettura, a Barletta, e ha svolto diverse audizioni per cercare di individuare le responsabilità, soprattutto dal punto di vista della sicurezza.\r\n\r\nLe audizioni\r\n\r\nSono stati ascoltati il prefetto della Bat (Barletta, Andria, Trani), Clara Minerva, il questore di Bari, Carmine Esposito, il procuratore facente funzioni di Trani, Francesco Giannella, poi, è stata sentita anche Gloria Pasquini, rappresentante legale di Ferrotramviaria, l’azienda privata che gestisce la linea ferroviaria. La delegazione parlamentare giunta in Puglia è composta dalla presidente, Camilla Fabbri, e dai senatori Daniele Borioli, Paola Pelino e Giovanni Barozzino.\r\n\r\n“Non solo errore umano”\r\n\r\n“In questa tragedia, non si può parlare solo di errore umano. C’è un problema di sicurezza da analizzare”, dice Fabbri. Al termine delle audizioni, la commissione ha effettuato un sopralluogo sul luogo del disastro. L’errore umano – prosegue – può essere una delle cause del disastro. Il tema sicurezza, di chi fa sorveglianza su sicurezza e innovazione tecnologica, sono molto importanti. Non ci spaventa – dichiara – l’idea che molte tratte siano a binario unico, come lo è quello tra Corato e Andria. I nostri esperti ci dicono che questo di per sé non può legittimare o essere concausa di incidenti ferroviari. Il problema, secondo il mio parere, può essere il sistema di sicurezza collegato”. Il riferimento è all’assenza di un sistema di automatizzazione della linea. “Il fatto che il transito venga comunicato con consenso telefonico – ammette la senatrice del Partito democratico – è oggettivamente discutibile, ma sono elementi che stiamo ancora ricostruendo. L’indagine della commissione d’inchiesta del Senato ha tempi molto celeri,


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui