Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

È successo un mese fa: un autista dell’Amtab è stato scoperto con un tasso alcolemico superiore ai limiti previsti dalla legge. A chiedere l’intervento della polizia municipale sono stati gli stessi passeggeri che si erano accorti di quanto stava accadendo.\r\n\r\n”L’uomo – spiega Nicola Marzulli, presidente dell’Amtab  – è stato fermato da una pattuglia della municipale in seguito alla segnalazione di alcune persone presenti nell’autobus, i quali avevano notato che non era pienamente lucido alla guida”. Dopo essere risultato positivo all’alcool test, all’autista è stata revocata la patente e stanno andando avanti in questo periodo le pratiche per il suo licenziamento. “All’azienda – conclude – non serve un autista senza patente, senza contare poi che con il suo comportamento ha messo in pericolo la sicurezza di coloro che erano sull’autobus. E’ un comportamento gravissimo”.\r\n\r\nA chiedere spiegazioni su questo evento è stata anche la consigliera comunale di centrodestra Irma Melini, che durante la seduta pomeridiana del Consiglio ha chiesto al sindaco Antonio Decaro con una nota ufficiale lumi sulla veridicità della questione. “Il sindaco – scrive in una nota –  deve assumere iniziative a tutela della pubblica incolumità e riferire all’aula ogni decisione presa”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui