Cabtutela.it
acipocket.it

La scuola di Ortopedia e Traumatologia di Bari si è classificata al primo posto all’esame nazionale degli specializzandi dell’ultimo anno di corso. L’esame – che si è svolto lo scorso aprile all’Università di Pisa – ha lo scopo di valutare, sul modello europeo, il grado di preparazione dei medici in formazione prima del loro ingresso nel mondo del lavoro.\r\n\r\nIl test prevede cento domande a risposta multipla, relative alle scienze di base, alle problematiche (traumatiche e non) dell’arto superiore, del rachide, dell’arto inferiore e delle patologie in età pediatrica. All’esame hanno partecipato 33  sedi di specializzazione, sparse nel territorio nazionale. La Scuola di Ortopedia e Traumatologia del capoluogo pugliese si è classificata al primo posto con una percentuale di risposte esatte dell’ 84,60 per cento.\r\n\r\nQuesto risultato è stato raggiunto anche grazie agli sforzi compiuti giornalmente in questi anni per migliorare il percorso didattico dei medici in formazione, sia sotto l’aspetto teorico (attraverso corsi di formazione con docenti provenienti dall’Italia e dall’estero) che pratico (tutoraggio in Sala Operatoria, partecipazione a  Cadaver lab e Work-shop, fellow-ship nazionali ed estere), allo scopo di preparare, al meglio, gli ortopedici del futuro.\r\n\r\n \r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui