Cabtutela.it

“Il rientro in Forza Italia di Renato Schifani e Antonio Azzollini? Lo saluto come si fa con due grandi acquisti nel calcio. Azzollini politicamente un “cervello”, come ha dimostrato in questi anni nella commissione Bilancio di Palazzo Madama”: gongola Francesco Paolo Sisto, responsabile provinciale di Forza Italia.\r\n\r\nIl mondo berlusconiano ha ritrovato appeal?\r\n\r\n”Tutto va inquadrato sul piano nazionale e collegato alla figura di Stefano Parisi”.\r\n\r\nIl manager candidato a Milano?\r\n\r\n”Un importanze rinforzo per il nostro attacco. Bisogna rivolgersi a chi ha già dimostrato di saper fare. Un manager è un valore aggiunto per il nostro partito”.\r\n\r\nAzzollini e Schifani?\r\n\r\n”Due certezze per la difesa”.\r\n\r\nPerde pezzi l’area centrista di governo. Come si spiega?\r\n\r\n”Nell’area popolare ci sono segnali di saturazione per troppo filorenzismo. Le menti liberi ne prendono atto”.\r\n\r\nLa parabola del figliol prodigo…\r\n\r\n”Sono persone politicamente di grandissimo valore che tornano alla casa madre. Non citerei la parabola del “figliol prodigo”. Si tratta di un rientro nell’area di provenienza di politici di centrodestra. Sarà un piacere fare squadra in chiave referendaria, per vincere la battaglia per il no. La squadra di Forza si è notevolmente rafforzata, possiamo vincere la Champions.\r\n\r\nLe prossime tappe del rinnovamento forzista?\r\n\r\n”Il rinnovamento è già in atto. A Bari e in Puglia registriamo tante nuove adesioni di giovani e sui social l’entusiasmo è tangibile. A ottobre giocheremo e vincere la partita referendaria, facendo scacco matto a Matteo Renzi”.\r\n\r\n@waldganger2000\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui