Cabtutela.it
acipocket.it

Dopo la denuncia di Borderline24, interviene il Comune. Sono infatti state rimosse le tre bici del bike sharing vandalizzate: gli scheletri erano rimasti attaccati alle colonnine, all’interno del giardino della Chiesa Russa, per cinque mesi.

\r\n\r\n\r\n

bike sharing
Le bici vandalizzate nel giardino della Chiesa Russa
\r\n

Restano però altri pezzi di un bike sharing naufragato in giro per la città, a cominciare dalle colonnine vandalizzate di piazza Risorgimento. Secondo il progetto del Comune, sarà compito del soggetto privato che si aggiudicherà il bando (atteso entro l’anno), provvedere alla rimozione o alla ristrutturazione delle 32 vecchie stazioni, ormai inutilizzate.

\r\n

Ma cosa prevede il nuovo progetto sul bike sharing?

\r\n

Le stazioni dovranno essere alimentate con energia proveniente da fonti rinnovabili, dotate di touchscreen e sistemi di prelievo automatico. Previste app e bici anche elettriche. I mezzi dovranno essere forniti di un sistema gps per rintracciarli e scongiurare i furti. Il privato gestirà il servizio per 20 anni e potrà personalizzare con la pubblicità le stazioni e le bici.

\r\n

Il numero di mezzi disponibili durante il primo anno sarà di 200 per poi arrivare progressivamente entro il terzo anno a 300 unità (di cui almeno il 25 per cento a pedalata assistita). Grazie al potenziamento del sistema, a termine del ventennio di riferimento, la flotta di biciclette dovrà essere pari a 700 mezzi (di cui almeno 175 a pedalata assistita).

\r\n

Il soggetto aggiudicatario dovrà nei primi 36 mesi attivare circa 34 stazioni di bike sharing, ciascuna mediamente composta da 15 punti di prelievo, con possibilità di ricarica per i mezzi a pedalata assistita.

\r\n

Il servizio sarà operativo tutti i giorni per almeno 16 ore al giorno (indicativamente dalle 6:30 alle 22:30) con la possibilità di incrementare la fascia oraria nei week end (fino alle 2 del mattino). Previsti abbonamenti (da 2 euro per quello giornaliero a 25 euro per l’annuale) e tariffe ad uso come indicato nel prospetto.

\r\n\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

Tariffe bici tradizionale Tariffe bici elettrica
Costo per fascia oraria Totale Costo per fascia oraria Totale
gratis 0,00 € Prima mezz’ora 0,50 € 0,50 €
0,50 € 0,50 € Seconda mezz’ora 0,50 € 1,00 €
0,50 € 1,00 € Terza mezz’ora 0,50 € 1,50 €
0,50 € 1,50 € Quarta mezz’ora 1,00 € 2,50 €
0,50 € 2,00 € Quinta mezz’ora 1,00 € 3,50 €
0,50 € 2,50 € Sesta mezz’ora 1,50 € 5,00 €

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui