aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Lo spaccio e il consumo di droghe si combatte con la repressione, oltre che con la prevenzione attraverso la cultura della vita: ieri i carabinieri hanno, con una puntuale operazione, colpito la filiera degli spacciatori – ben 5 arresti – in una zona cruciale della movida barese, nella zona del Lungomare-Largo Crollalanza, dove si riuniscono migliaia di giovani.\r\n\r\nNotato l’arrivo dei cinque giovani pusher, subito avvicinati da ragazzi e con i quali iniziano la trattativa di vendita di sostanze stupefacenti, i militari, mischiati tra la folla in borghese, sono intervenuti e hanno bloccato gli spacciatori: sono state sequestrate decine di dosi di hashish, marijuana e cocaina, per un peso complessivo di circa 70 grammi.\r\n\r\nGli arrestati? Tutti pregiudicati\r\n\r\nSono stati arrestati per spaccio L.F. 41enne di Bari, L.G.21enne, di Modugno, H.A.M.A. 26enne, somalo, P.A. 21enne e B.K. 34enne, bulgari, tutti pregiudicati. Gli italiani sono finiti agli arresti domiciliari, mentre gli extracomunitari in carcere in attesa della decisione dell’autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui