Condannato a Bari nel 2012 e latitante in giro per l’Italia ben quattro anni: è finita la festa per S.L. cittadino rumeno arrestato ieri in località Fernetti dagli agenti del Settore Polizia di Frontiera di Trieste.\r\n\r\nLa condanna del Tribunale di Bari\r\n\r\nL’uomo era destinatario di un ordine di carcerazione disposto nel 2012 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, dovendo espiare una condanna definitiva a più di due anni di reclusione per “resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione ed evasione”, reati commessi alcuni anni fa in Puglia. Il rumeno adesso è detenuto presso il carcere di via del Coroneo.\r\n\r\nLe modalità dell’arresto\r\n\r\nL’uomo è stato identificato a bordo di un’autovettura, durante un posto di controllo messo in atto in entrata Stato presso l’ex valico di Fernetti, nell’ambito delle operazioni quotidiane di contrasto alla criminalità transfrontaliera.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here