Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Pochi mesi fa parlavamo del Coachella, ora è la volta del Burning Man Festival, comunque sia, le star non mancano mai agli eventi più cool e chiacchierati.

\r\n

Il Burning Man, svoltosi dal 28 agosto al 5 settembre, che quest’anno ha ospitato circa 70.000 partecipanti, è oramai al suo trentesimo anniversario.

\r\n

Un evento che si svolge in una città del Nevada che vive esclusivamente nella settimana del festival con partecipanti disposti a pagare fino a 1000 euro per presenziare alla festa più chiacchierata del pianeta.

\r\n

Evento senza un programma stabilito dove ogni partecipante o survivor, date le condizioni in cui versano nella settimana del festival, possono liberamente esprimere la loro arte, il loro estro e le loro idee esibendosi in un modo “anarchicamente democratico”.

\r\n

Il Burning Man è divenuto famoso negli anni soprattutto per lo scopo e le regole imposte dalla comunità. Vivere nella Black Rock City impone uno stile che rimanda alle origini, più in particolare l’idea è quella di riproporre scenari post apocalittici: muniti di attrezzatura da campeggio, cibo e acqua necessari per la sopravvivenza, unico acquisto consentito in loco è quello del caffè e dell’acqua, per il resto, in mancanza di qualcosa, durante il Burning Man la comunità si aiuta a vicenda attraverso il baratto.

\r\n

Le condizioni non sono tra le più semplici: temperature molto elevate durante il giorno e che raggiungono anche i 40 gradi, tempeste di sabbia che alle volte possono sorprendere i partecipanti e per chi proprio non sa vivere senza essere social, beh, deve rassegnarsi: i cellulari non funzionano!

\r\n

Ma con un evento così cool e chiacchierato, quest’anno non potevano mancare le star…e così per la trentesima edizione fanno il loro arrivo anche Cara e Poppy Delevingne, Katy Perry, Paris Hilton, Nina Adgal e altri ancora che non hanno perso occasione per postare anche loro, su instagram, le foto dell’evento #BurningMan2016. Così tra sculture e scenografie che seguivano il tema 2016 “Leonardo da Vinci” e il Rinascimento italiano, gli abbigliamenti dallo stile warrior a quello punk, si mischiano ai più colorati della popstar Kate Perry.

\r\n

Avranno dato spettacolo anche al BurningMan? Chissà, quel che è certo è che il protagonista finale dell’evento, il “Burning Man”, ha oscurato la loro presenza e i loro colori…dandosi come sempre fuoco a fine festa!

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui