Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Come si diventa vincenti?\r\n\r\n”Bisogna individuare i propri obiettivi e perseguirli tralasciando qualcosa del proprio privato. Sono indispensabili costanza, impegno e passione, oltre alla capacità di gestire le eventuali delusioni”.\r\n\r\nDomenico Montrone, medaglia di bronzo a Rio2016 nel canottaggio, è il simbolo della temperanza dei baresi, determinati nel raggiungere con disciplina i propri traguardi. Il campione azzurro è intervenuto in Piazza Diaz nella manifestazione “Rotta verso Bari”, progetto che ha consentito questa estate a bambini dai 7 ai 13 anni di frequentare gratuitamente corsi di vela, canottaggio e canoa.\r\n\r\nIl rapporto di Bari con lo sport?\r\n\r\n”Bari è una città dal punto vista sociale fantastica, ha potenzialità straordinarie per lo sport sul mare”.\r\n\r\nTanti giovani dovrebbero appassionarsi sempre di più agli sport come canottaggio o vela…\r\n\r\n”Ho appena terminato una esibizione in barca con tanti ragazzi entusiasti del canottaggio. Erano felicissimi ed entusiasti”.\r\n\r\nBari ha una tradizione legata agli sport sul mare, come confermato dal suo successo olimpico.\r\n\r\n”Nella mia formazione devo molto al Cus, vera palestra di vita sportiva. Con le insegne degli universitari ho costruito le prime basi del mio impegno agonistico nel canottaggio e nel percorso giovanile ho conquistato una medaglia d’oro nel doppio junior e un argento nell’otto junior”.\r\n\r\nCome proseguirà il suo impegno dopo il bronzo a Rio?\r\n\r\n”Ricomincerà la preparazione in vista di Tokyo 2020: non è scontato esserci, ma punto ad essere confermato nella quadra olimpica azzurra”.\r\n\r\n@waldganger2000


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui