Dalla donazione di un assegno per le popolazioni colpite dal terremoto alle chiavi della città di Bari consegnate all’attore pugliese Lino Banfi per i suoi 80 anni. Oltre all’assemblea dell’Anci, l’associazione dei Comuni italiani, durante la tre giorni barese sono previsti diversi eventi collaterali. Domani sera, al Petruzzelli, verrà consegnato da Vasco Errani, commissario straordinario del Governo per la ricostruzione, un assegno per le popolazioni terremotate: a ritirare la somma raccolta dai Comuni saranno i sindaci dei Comuni del Centro Italia colpiti dal sisma, Arquata del Tronto, Accumoli, Amatrice e Norcia. Seguirà un incontro-dibattito su solidarietà ed emergenza al quale parteciperà anche Fabrizio Curcio, capo del dipartimento della Protezione civile. Durante la stessa serata verranno consegnate le chiavi della città di Bari a Lino Banfi per festeggiare i suoi 80 anni. Giovedì mattina, invece, gli oltre 700 delegati provenienti da tutta Italia parteciperanno, indossando maglie bianche con la stampa della fascia tricolore, alla corsa di 6 chilometri all’interno della città vecchia di Bari e sul lungomare. In serata è stata organizzata una degustazione di vini sulla Muraglia, accompagnata da un concerto di musica jazz e fuochi pirotecnici.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here