Cabtutela.it
acipocket.it

Nulla di fatto per la cooperativa Theutra, che lo scorso anno non era riuscita ad aggiudicarsi il bando per la gestione della Sala Murat nel centro murattiano. Il Tar della Puglia ha infatti respinto il ricorso presentato da rappresentanti della società, che avevano giudicato sbagliate le procedure di assegnazione del bando.

\r\n

I giudici amministrativi pugliesi hanno invece dato ragione al Comune, confermando la correttezza dell’avviso pubblico e del suo espletamento. Sarà quindi la società vincitrice del bando, ovvero The Hub Bari, a mantenere la gestione, l’allestimento e la comunicazione del concept store. Sulla questione è intervenuto anche l’assessore comunale alle Culture Silvio Maselli. “Il pronunciamento del Tar Puglia – ha spiegato – dà ragione al Comune di Bari riconoscendo la correttezza formale e sostanziale degli atti di gara e rigettando uno per uno i motivi di ricorso presentati dalla società seconda classificata nella procedura di gara per la gestione dello Spazio Murat. I principi di concorrenza e trasparenza sono stati dunque correttamente applicati”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui