Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

È stato aggredito dai 4 Rottweiler del cognato nel giardino della sua villa, che lo hanno azzannato a gambe e braccia lasciandole in fin di vita. Vittima un 43enne residente a Carbonara, l’uomo conosceva i cani ma ieri è stato assalito e solamente l’intervento degli altri parenti lo ha salvato. Il 43enne però ha perso entrambe le gambe, i medici del Di Venere infatti non hanno potuto fare altro che amputare gli arti ormai dilaniati per evitare il propagarsi dell’infezione. Sul posto sono intervenute le Volanti della polizia, un 56enne – proprietario dei cani – è stato denunciato per lesioni colpose gravi, mentre i cani sono stati portati via dal servizio veterinario dell’Asl che dovrà decidere cosa fare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui