Ieri, 22 novembre, dopo una lunga e crudele malattia, è scomparso all’età di 70 anni, l’Avv. Alessandro Russi, protagonista tanto di battaglie in Tribunale, quanto di tornei di bridge locali e nazionali, gioco del quale era conoscitore esperto e giocatore sempre corretto e signorile con il compagno di tavolo e con gli avversari.

\r\n

Era un attento lettore del nostro e di molti altri quotidiani e ci uniamo al cordoglio della Sua famiglia, pubblicando il saluto che i suoi amici hanno voluto dedicargli.

\r\n

Al caro Sandro un abbraccio profondo per ricordargli che tutti noi, siamo e saremo sempre con lui.

\r\n

Tutti sappiamo che eri un tipo perennemente indeciso e per questo siamo stupiti che proprio alla morte non hai potuto dire “NI”, procrastinando molto la decisione di raggiungerla. 

\r\n

Nella tua vita ti sei costantemente circondato di amici e l’atmosfera quando eri presente diventava più frizzante perché, a chi ti “sfotteva” sapevi sempre rispondere con le tue battute salaci che mettevano il buonumore a tutta la compagnia. 

\r\n

Non sempre condividevamo le tue opinioni, ma proprio per questo le discussioni erano sempre vivaci e finivano al solito con grandi risate.

\r\n

Il nostro gruppo si va sfaldando lentamente e si sente inesorabilmente la mancanza di persone che come te, come Ugo, come l’altro Sandro sono state perenne fonte di allegria e conforto.

\r\n

Nessuno potrà dimenticare la tua dedizione all’organizzazione, né alcuno potrà più trovare chi la mattina gli fornisce il quotidiano o gli trasmette le notizie più strambe con una “mail”.

\r\n

Stai tranquillo, Sandro, tutti noi staremo vicini a tua moglie che ti ha accudito fino all’ultimo respiro e ci stringeremo a lei per consolarla del vuoto incolmabile che la tua dipartita le procura.

\r\n

Grazie Sandro di essere stato nostro amico, non ti dimenticheremo.

\r\n

Etta … e tutti gli altri

\r\n

\r\n

I funerali avranno luogo domani 24 Novembre alle ore 10.00, nella chiesa del Sacro Cuore in via Cardassi, 15 Bari.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here