Cabtutela.it
acipocket.it

L’Ordine dei medici di Bari applaude alla proposta di legge regionale dei consiglieri Amati e Zinni che prevede l’obbligo di vaccinazione contro l’influenza per tutti i ragazzi sino a 17 anni. “Crediamo che sia importante creare ambienti protetti per i bambini all’interno del contesto scolastico. Questo contribuisce a proteggere tutti, anche quei soggetti che per condizioni particolari siano impossibilitati a vaccinarsi”, commenta Filippo Anelli, presidente dell’Ordine.

\r\n

Il commento del presidente Anelli

\r\n

“Ben venga – prosegue – l’impianto della proposta pugliese, ancora più restrittivo rispetto alla legge appena approvata dall’Emilia Romagna. Come Ordine siamo da sempre impegnati nel sostenere la vaccinazione e nel combattere il diffondersi di credenze non supportate da alcuna evidenza scientifica, che mettono in pericolo la salute pubblica. Per questo abbiamo deciso di dedicare alle vaccinazioni una campagna di comunicazione che punta a sensibilizzare i cittadini”.

\r\n

La campagna di sensibilizzazione che parte da lunedì

\r\n

 Da lunedì partirà una nuova campagna di sensibilizzazione dei medici dedicata alla vaccinazione. Lo scopo dell’iniziativa è quello di promuovere e sostenere la vaccinazione dei bambini contro le malattie infettive e la vaccinazione antinfluenzale negli over 65 e nei malati cronici.

\r\n

La campagna, intitolata “Io mi difendo con il vaccino”, si declina in due soggetti. Il primo mostra un bambino in divisa da arti marziali che invita i genitori a vaccinare i propri figli: “Il vaccino è una scelta che tutela il futuro dei nostri figli mettendoli al riparo da patologie terribili che possono essere prevenute. Il vaccino è sicuro, utile, importante. Non esitare, chiedi al tuo medico!”.

\r\n

Il secondo mostra invece un anziano che esibisce i pugni infilati in guantoni da pugile e invita a sottoporsi al vaccino antinfluenzale: “Il vaccino è una scelta che tutela la nostra salute. Previeni l’influenza stagionale e le sue gravissime conseguenze. Il vaccino è sicuro, utile, importante. Non esitare, chiedi al tuo medico!”.

\r\n

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui