Sarà un San Nicola sempre più a misura di bambino. Questa mattina è stato presentato dalla Fondazione Myrabilia il programma della manifestazione “Aspettando San Nicola” – l’evento che precede i festeggiamenti per il Santo patrono della città -, con tante iniziative dedicate ai più piccoli. La presentazione è avvenuta nella sala giunta del Comune alle 11.30 e ha visto la partecipazione di Gerardo Draetta, presidente della Fondazione Myrabilia, Silvio Maselli, assessore alle Culture del Comune di Bari, Padre Ciro Capotosto, priore della Basilica pontificia di San Nicola e Daniela Marinangeli di Coop Alleanza 3.0, coordinatrice macro area sud-direzione Politiche sociali.\r\n\r\nLa veglia animata e il concerto nel sagrato della Basilica\r\n\r\nTra gli eventi in programma il 5 dicembre c’è la “veglia animata”, prevista dalle 17 alle 20, durante la quale bambini e ragazzi potranno presentarsi sul sagrato della Basilica di San Nicola portando con loro una candela e una lettera per il Santo. Le candele saranno disposte sul pavimento per la realizzazione di un disegno, creato dall’artista olandese Harmen Van Straaten, mentre le lettere verranno appese. A tutti i partecipanti sarà anche regalata una tazza di cioccolata calda.\r\n\r\nI ragazzi saranno anche protagonisti del concerto musicale che si terrà alle 19.30 nel sagrato della Basilica. A suonare sarà una banda composta dagli studenti dell’istituto Guglielmo Marconi di Bari, che con gli strumenti in mano accompagneranno un figurante vestito da San Nicola fino alla Cattedrale. Lì alle 20.30 si terrà un secondo concerto con l’Orchestra MusicaInGioco di Adelfia, i cori Manos Blancas di Bari e Triggiano e il coro degli alunni della Marconi, diretti dal maestro Andrea Gargiulo, che eseguiranno musiche e canti della tradizione popolare internazionale dedicati al Santo. Gli alunni dell’istituto barese, di scuola elementare e media, hanno partecipato nelle scorse settimane a due laboratori musicali n per prepararsi all’evento, organizzati da MusicaInGioco e realizzati con il contributo di Coop Alleanza 3.0.\r\n\r\nLe iniziative benefiche\r\n\r\nL’attività della Fondazione Myrabilia era già iniziata lo scorso 20 novembre, quando si è tenuta l’iniziativa “Una lettera da San Nicola per i diritti dei bambini e delle bambine”, in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.\r\n\r\nIn seguito è partita la vendita di alcune statuette di cioccolato raffiguranti San Nicola, il cui ricavato sarà devoluto a sostegno delle attività e dei progetti dell’associazione Famiglia Dovuta, che da 25 anni sostiene bambini e ragazzi attraverso l’accoglienza nelle famiglie affidatarie e l’affiancamento delle famiglie in difficoltà.\r\n\r\n 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here